TORNEO INTERNAZIONALE DI CAMPOBASSO

Svolto ieri il torneo internazionale di Campobasso. Sette i Foggiani presenti.
Buona la prova di Pasquale del Nobile che dopo un ottimo 2,5 su 4 la mattina è costretto al ritiro per i turni seguenti.
Perna Vincenzo e Totta Michele concludono con 3,5/8.
Discreta la prova di Pelyuschenko (Cerignolano) anche se non iscritto nel nostro circolo, che conclude con 4,5/8 aggiudicandosi il secondo premio di categoria (1601-1700).
Carretta Nunzio disputa un ottimo torneo concludendo anche lui con 4,5/8 aggiudicandosi anche lui il secondo premio della fascia Elo (1701-1800).
Sottotono la prova del nostro Rocco Antonio Di Gianni che conclude con 4,5/8 piazzandosi 16′ nella classifica generale.
Buona la prova di Luigi Ciavarra con 5/8 che ai aggiudica il secondo premio della fascia (2001-2100).
Da segnalare infine è non per ultimo, l’eccezionale prova nel torneo amatoriale del Cerignolano, prossimo al tesseramento, Davide Saracino (15 anni) che conclude con uno strepitoso 8/8.

S4S5S2

S3

 

C.I.S. 2018

Si è conclusa nella giornata di domenica 18 marzo, in quel di Andria, la tre giorni della “Mitropa Cup”, il Campionato Italiano di Scacchi, che ha visto impegnata la compagine foggiana militante nella Serie B. I nostri atleti, inseriti nel raggruppamento B 14, assieme al Matera, L.S.B.2, Barletta, Bari 1, Bari 2, Barletta Sc. 2, sono stati impegnati in primis a difendere la serie B, strizzando l’occhio alla riconquista della serie A2. Purtroppo la promozione ci è sfuggita, di poco, ma la serie B è stata mantenuta a denti stretti grazie agli ottimi risultati ottenuti dai nostri alfieri.

“La nostra squadra – dichiarano dall’associazione dilettantistica scacchi Foggia -, che alla vigilia dell’evento rischiava di essere priva della punta di diamante Rocco Di Gianni, già campione interprovinciale nel torneo svoltosi lo scorso 3 e 4 febbraio a Cerignola, ha visto impegnati in ordine di scacchiera: Di Gianni Rocco, Ciavarra Luigi, Rubillo Vincenzo, Salvemini Fabio. Come da pronostico, hanno dominato il C.I.S le due favorite, Bari 1 e L.s.b. 2, terminando entrambe a 9 punti; le uniche che hanno battuto i nostri giocatori rispettivamente nel secondo e terzo turno con il punteggio di L.s.b. 2 – Foggia Scacchi 4 – 0 e Foggia Scacchi Bari 1,5 – 2,5. Mentre abbiamo assistito a delle prestazioni davvero da maestri negli altri turni dove Foggia Scacchi si è imposta alla grande vincendo nel primo turno per 3 a 1 sul Matera; nel quarto turno per 4 a 0 sul Barletta Sc. 2; mentre nel quinto turno ha battuto il Bari 2 con il punteggio di 3 a 1. Ricordiamo che nei raggruppamenti a 6 squadre la prima sale direttamente nella serie superiore, mentre le ultime due retrocedono in serie C. Non possiamo che complimentarci con i nostri giocatori per il risultato difeso e mantenuto, che con orgoglio, nel loro piccolo, hanno difeso i colori ed il nome della nostra città con uno sport che è, purtroppo, ancora poco valutato se non addirittura sottovalutato; è per questo che ora a completamento del C.I.S. i nostri atleti ed i componenti del Circolo dell’Associazione Dilettantistica Scacchi Foggia si dedicheranno ai nuovi corsi di scacchi, di base ed avanzati, per bambini, ragazzi ed adulti, che si terranno nella nuova sede di Foggia via Taranto 50/B”.

Preparazione al C.I.S. 2018

La prossima settimana prenderà il via il campionato italiano a squadre di scacchi di serie B, denominato “mitropa cup”.
L’Associazione Dilettantistica Scacchi Foggia, gareggerà nel gruppo B 14 dove, nel raggruppamento di Andria del 16/17/18 marzo prossimi, dovrà sfidare in ordine di turno: Matera, L.s.b.2 Barletta, Bari1, Barletta Sc2 e in fine Bari 2.
L’obiettivo primario della nostra squadra e l’auspicio di tutti i soci del nostro circolo, è quello di non retrocedere e di mantenere la serie B.
Siamo fiduciosi e sicuri che i nostri alfieri ce la metteranno tutta per raggiungere l’obiettivo, ma siamo tutti consapevoli che hanno, anche, tutte le potenzialità per riconquistare nuovamente la serie A2.
La nostra squadra, che molto probabilmente sarà priva della punta di diamante Di Gianni Rocco, vedrà impegnati in ordine di scacchiera: Ciavarra Luigi, Rubillo Vincenzo, Salvemini Fabio, Carretta Nunzio.
Le squadre favorite dai pronostici, sono Bari 1 e L.s.b. 2, ma non da meno sono Matera e Bari 2.
Potrebbe essere considerata cenerentola del girone, ma da non sottovalutare, il Barletta SC 2.
Ricordiamo che nei raggruppamenti a 6 squadre la prima sale direttamente nella serie superiore, mentre le ultime due retrocedono in serie C.
A completamento del C.I.S., ci sarà l’inaugurazione ufficiale della nuova sede del nostro circolo, sito in Foggia via Taranto 50/B e l’avvio dei nuovi corsi di scacchi, di base ed avanzati, per bambini, ragazzi ed adulti.
Il gioco degli scacchi è tra i più inclusivi del panorama sportivo, non ci sono limiti di età, genere o forza fisica, abilità o livello culturale e lingua.
Noi siamo pronti a diffonderlo al meglio, voi seguiteci per crescere e farci crescere!

TORNEO STUDENTESCO – A. VOLTA

Si sfideranno per il titolo di miglior giocatore d’istituto i vari studenti del Liceo Scientifico Alessandro Volta. Una kermesse che coinvolge quindi ragazzi e ragazze dai 14 ai 19 anni. Determinante nell’organizzazione dell’evento il contributo della Scacchistica Foggia i cui rappresentanti si sono adoperati per garantire il maggior coinvolgimento possibile di tutto il movimento scacchistico. “Le premesse perché questa iniziativa possa emergere ci sono tutte – afferma il Presidente dell’associazione – e auspico che questa possa essere la prima di tante altre manifestazioni che favoriscano l’incremento scacchistico in Terra di Capitana”.